CASOLA UN NATALE DI STELLE 2017-2018

PROGRAMMA COMPLETO

Sabato 16 dicembre
dalle ore 15,30 – Via Marconi
Natale in via Marconi - Commercianti della via

ore 20,30 – Sala Don Guidani
“Non solo musical” - Compagnia della Quarta

Domenica 17 dicembre
ore 12,30 – Olmatelli
Pranzo sociale degli Alpini - Gruppo Alpini Casola Valsenio

ore 17,30 – Parrocchia S.M. Assunta - Veglia itinerante di Natale - Gruppo scout e Centro infanzia S.Dorotea

ore 17,30 – Abbazia di Valsenio
Corale - Ettore e Antonio Ricci

Giovedì 21 dicembre ore 20,00 – Cinema Senio
Festa di Natale - Scuola dell’infanzia “S. Apollinare”

Venerdì 22 dicembre
ore 14,30 – Cinema Senio
Sweet Christmas - Scuola primaria “E. De Amicis”

ore 20,30 – Sala Don Guidani
Concerto di Natale - Corpo bandistico “G. Venturi”

Sabato 23 dicembre
ore 14,30 – Atrio scuole Elementari
Saggio di Natale - Scuola comunale di Musica

ore 16,30 – Cinema Senio
Recita di Natale - Centro per l’infanzia “S. Dorotea”

ore 21,00 – Vecchi Magazzini
Christmas in swing - Teatro Sonoro

Venerdì 29 dicembre ore 20,30 – Cinema Senio
Serata 900 “ Viale Domenico Neri 19 – 45 “
(tra case popolari e UNRRA ) - Circolo Fotografico Casolano

Venerdì 5 gennaio dalle ore 20,00 – Sala Don Guidani
Arriva la befana dell’AVIS - AVIS Casola Valsenio

Altri appuntamenti

I presepi:
- presepi in Parrocchia S.M. Assunta
- presepe all’oratorio della Madonna
- presepe esterno a Prugno
- presepe all’Abbazia di Valsenio

Dal 10 al 19 dicembre
Via Matteotti, 4
Mercatino delle curiosità per un mondo di solidarietà - IOR

Dal 10 dicembre al 7 gennaio
Sala Azzurra - Municipio
Mostra: Un punto di giallo - Creativi sopra la Media

Dal 7 dicembre al 7 gennaio
Abbazia di Valsenio
inaugurazione il 7 dicembre ore 19,30
Mostra: S. Francesco si veste di seta - Marisa Morelli

Tutti i giovedì
Centro sociale “Le Colonne”
Tombola, gioco a premi - AUSER Casola Valsenio

ANTICA FIERA DI SANTA LUCIA

DOMENICA 10 DICEMBRE, In centro storico

PROGRAMMA:

Dalle ore 10.00 - Per le vie del paese
Mostra mercato esposizione macchine agricole e sfilata con benedizione dei trattori
Mercatino di Natale
Mercatino dei bambini
Atomiche in azione, sculture in legno - Sculture con accette - Gara a tempo di cambio catena

Dalle ore 11.00 alle ore 15.00 – Piazza Oriani: Allestimento dell’Albero dei bambini

Dalle ore 11.30 – Piazza Sasdelli: PUNTO RISTORO anche d’asporto, a cura della pro loco di Casola Valsenio

Dalle ore 14.00 - Per le vie del paese
Laboratori e giochi a premi per bambini
Angolo delle antiche favole invernali
Pesca di beneficenza del Centro per l’infanzia Santa Dorotea
Mercatino dello Ior
Truccabimbi

Ore 15.30 – Piazza Sasdelli
Intrattenimento danzante per bambini (a.s.d. Nuova Arte Danza)
Musiche di Natale

INOLTRE...
Sala Azzurra del Municipio
Mostra: Un punto di giallo - Creativi sopra la Media

Abbazia di Valsenio
Mostra: S. Francesco si veste di seta - Marisa Morelli

Presepi
- presepi in Parrocchia S.M. Assunta
- presepe all’oratorio della Madonna
- presepe esterno a Prugno in muratura
- presepe all’Abbazia di Valsenio

Si invitano i casolani e i negozianti ad allestire davanzali e vetrine con luci e candele.

Il ricavato della festa sarà devoluto in beneficenza.

Per in formazioni: U.I.T. – Pro loco
Tel. 0546 73033 (martedì e sabato 9.30-12.30)
proloco.casolavalsenio@gmail.com
www.proloco-casolavalsenio.blogspot.com
www.comune.casolavalsenio.ra.it

Mercoledì 13/12: ALFREDO ORIANI primo cicloturista della storia

Con il patrocinio del Comune di Casola Valsenio

oriani


Mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 20,30
presso il Cinema Senio a Casola Valsenio
ALFREDO ORIANI primo cicloturista della storia

1897-2017: 120 anni dal mitico viaggio in solitaria tra Romagna e Toscana, ricordando Alfredo Oriani e la sua Bicicletta.

In questa terrra di Romagna dove la bici è sempre più un'esperienza che richiama appassionati da tutto il mondo.

  • Interverranno:
- Nicola Iseppi, Sindaco di Casola Valsenio
- Davide Cassani, Commissario Tecnico Nazionale Italiana Ciclismo
- Cristiano Cavina, scrittore
- Erik Lanzoni, Direttore IF IMola Faenza Tourism Company
- Alessandro Luparini, Direttore Fondazione Casa di Oriani
  • Moderatore:
- Alberto Mazzotti, giornalista
 
Locandina:

MOSTRA: Un punto di giallo

Mostra collettiva a cura dei Creativi sopra la media, presso Sala Azzurra del municipio di Casola Valsenio.
La mostra sarà visitabile dal 10 dicembre (INAUGURAZIONE ore 16) al 7 gennaio.



ANTICA FIERA DI SANTA LUCIA

Saranno presenti:

Atomiche in azione, sculture con motoseghe



















Sculture con accetta


Gara a tempo di cambio catena. I taglialegna casolani sono invitati a provare la loro abilità nel cambio catena!!!






Martedì 28 novembre: Anniversario della Liberazione di Casola

Liberazione di Casola Valsenio 1944 – 2017

73° Anniversario

liberazione
Ore 16,30 – Via Card. G. Soglia
Deposizione di una corona d’alloro alla lapide che ricorda la liberazione di Casola e l’ingresso dei soldati indiani, il 29 novembre 1944.
-> La Cittadinanza è invitata a partecipare.
 

Talk show “Ping Pong-Pro loco.Una ricchezza”.


Potete vedere la puntata completa QUI:

https://www.youtube.com/watch?v=vif7K5GhdFk

VENERDI 24 NOVEMBRE - APERITIVO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE


Ore 19.30 Pizzeria Incontro via Roma 64. Un aperitivo per dire no alla violenza sulle donne con il Patrocinio del Comune e la partecipazione dei Creativi sopra la media e Associazione SOS Donna di Faenza.
Parte del ricavato verrà devoluto all'Associazione SOS Donna di Faenza

TEATRO SONORO - VENERDI 24 NOVEMBRE



SABATO18 NOVEMBRE saremo presenti al BACCANALE DI IMOLA



ore 10-19
Teatro Stignani
VA IN SCENA IL TARTUFO

dalle ore 10
Portico esterno Teatro Stignani
esposizione didattica del tartufo curata dall’azienda ‘Il Signore dei tartufi’

ore 16
Sala ristoro del Teatro Stignani
UN PIATTO A TEMA: GATEAU DI PATATE E TARTUFO.
Show cooking con Marzia Bellino, concorrente Master Chef Italia
2016


ore 17
Ridotto del Teatro Stignani
IL TARTUFO, I NOSTRI AMBIENTI
proiezione del film/documentario “Tuber” (Italia, regia di Fabio
Donatini, 52’) realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e ER Film commission. Seguirà un incontro conviviale sui tartufi della Valle del Santerno e della Valle del Senio con Gian Tullio Turricchia del Gruppo Micologico Imolese e con Giancarlo Lanzoni e Roberto Rinaldi Ceroni (ITAC Scarabelli)

VI ASPETTIAMO!!!!

SERATA '900

Venerdì 29 dicembre
VIALE DOMENICO NERI 19-45
tra case popolari e UNRRA

VINCITORI DEI CONCORSI DEI FRUTTI DIMENTICATI


BANCABELLA
Azienda agricola Ca' di Melone












VETRINABELLA
Cartolibreria L'Angolo di Peter Pan
















DOLCE DI MARRONI
Stefania Pasini (Riolo Terme)



MARMELLATA AZIENDE AGRICOLE
Azienda agricola Oriali di Sotto

MARMELLATA PRIVATI
Bar Capriccio (Castelbolognese)

PANNI STESI
Claudio Ricciardelli 











L'INDIMENTICABILE
-Frutti dimenticati sulle tavole dei ristoranti-

Ristorante Le Bistrot di Dozza (Pera volpina con crema alla vaniglia e gelato alle more)

Menzione speciale Ristorante Acquavitae di Riolo Terme

Abilissimi Protagonisti

Progetto didattico e filmico rivolto a persone con disabilità che desiderano avvicinarsi al mondo del cinema 
Aperte le iscrizioni al workshop gratuito sulle tecniche di ripresa  
Prima lezione il 9 novembre a Imola 


Si riparte dopo la pausa estiva con la seconda tappa del progetto Abilissimi Protagonisti, percorso formativo legato al cinema e interamente dedicato alle persone con disabilità di tutta la Regione Emilia-Romagna, ideato e realizzato dalla casa di produzione cinematografica bolognese Zarathustra Film di Fabio Donatini insieme alla Pro Loco di Casola Valsenio.
Dopo il corso inerente la scrittura per il cinema, condotto dallo sceneggiatore bolognese Christian Poli, che si è svolto a Casola Valsenio tra giugno e luglio coinvolgendo 12 iscritti provenienti anche da Lugo e da Ravenna, nel mese di novembre 2017 avrà luogo, questa volta a Imola, il corso dedicato alle Tecniche di ripresa. I docenti Francesco Merini e Nicola Spaccucci introdurranno la classe alle tecniche base sull'utilizzo della videocamera e degli strumenti fondamentali per le riprese cinematografiche, alternando la teoria a una serie di esercitazioni pratiche con gli attrezzi del mestiere.
Il corso prevede 4 incontri da 3 ore ciascuna, che si svolgeranno presso la sede UNITALSI di Imola (piazza Duomo, 4), partner dell'iniziativa, nei pomeriggi del 9, 16, 22 e 30 novembre, dalle 14.30 alle 17.30.
Uno degli incontri prevede l'aggiunta di un'ora di lezione, durante la quale verranno fornite alcune nozioni base sulla produzione cinematografica.
Ci si potrà iscrivere attraverso il form on-line presente sul sito http://www.zarathustrafilm.it/abilissimi-protagonisti fino al 31 ottobre.
Ulteriori informazioni sul progetto e sul corso si trovano anche sulla pagina Facebook di Abilissimi Protagonistihttps://www.facebook.com/Abilissimi-Protagonisti-1762763827346994/
 
Abilissimi Protagonisti è un progetto didattico e filmico rivolto a persone con disabilità residenti in Emilia-Romagna, che desiderano avvicinarsi al mondo del cinema.
Si articola in tre corsi cinematografici gratuiti (scrittura, regia, tecniche di ripresa): il primo, dedicato alla scrittura, si è svolto durante l'estate.
A corollario del progetto, si terranno incontri, proiezioni e verranno organizzate le riprese di un cortometraggio di finzione, diretto da Donatini, dal titolo (ancora provvisorio) Bora Bora!
Location principe di tutto il percorso formativo sarà il paesaggio delle colline romagnole di Faenza, Casola Valsenio, Riolo Terme, Castel San Pietro Terme e Imola.
I protagonisti del progetto potranno avvicinarsi al mondo cinematografico partecipando a workshop teorico-pratici tenuti da professionisti del settore che, attraverso una serie di lezioni frontali e di esercitazioni pratiche di gruppo, li avvicineranno a tutte le fasi di sviluppo di un progetto cinematografico.

Il progetto ha il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Cna Ravenna, Unitalsi Imola, Comune di Casola Valsenio, Confartigianato della provincia di Ravenna, Imola Faenza Tourism Company, Pro Loco Emilia Romagna - UNPLI, Unione della Romagna Faentina.Stefania PollastriSito ufficiale: http://www.zarathustrafilm.it/abilissimi-protagonisti/ 
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Abilissimi-Protagonisti-1762763827346994/  

REGOLAMENTO CONCORSI


·                    La Giuria verrà nominata dal consiglio della Pro Loco di Casola Valsenio.
·                    Le premiazioni si terranno nel pomeriggio di domenica 15 Ottobre 2017 all’interno della Festa dei Frutti Dimenticati
·                    Il Concorso premia i vincitori della manifestazione 2017.


CONCORSO MARMELLATE:
1)     Ogni concorrente dovrà consegnare alla Pro Loco di Casola Valsenio un barattolo di marmellata, prodotto in modo artigianale ENTRO LE ORE 12,00 DI DOMENICA 15 OTTOBRE. Ogni concorrente può partecipare al concorso con uno o più prodotti. E’ possibile partecipare anche inviando i prodotti a mezzo posta o a mezzo corriere alla Pro Loco di Casola Valsenio, Via Roma 48/A, 48032 Casola Valsenio (RA). I pacchi dovranno essere corredati dei recapiti per poter rintracciare il concorrente e dovranno pervenire presso la sede della Pro Loco entro il sabato.
2)     Sul barattolo dovrà essere esposta un’etichetta con SOLO il nome della marmellata presentata.
3)     Alla confezione contenente la marmellata dovrà essere allegata la ricetta con indicati gli ingredienti le quantità, il metodo di realizzazione e la denominazione dell’azienda agricola o soggetto privato.
4)     Le marmellate devono essere prodotte utilizzando in modo prioritario i “Frutti Dimenticati” (Sorbe, Melograno, Giuggiole, Mele Cotogne, Castagne, Nocciole, ecc.).
5)     Al momento della consegna la Pro Loco assegnerà alla confezione un numero progressivo al quale far corrispondere il nome del produttore. Questo per rendere il prodotto non identificabile, da parte della giuria, se non per le proprie peculiarità.
6)     Le ricette potranno essere utilizzate dalla Pro Loco per realizzare pubblicazioni da distribuire nelle manifestazioni.

CONCORSO “DOLCE DI MARRONI”:
1)    Ogni concorrente dovrà consegnare alla Pro Loco di Casola Valsenio il dolce di marroni, preparato in modo artigianale ENTRO LE ORE 12,00 DI DOMENICA 15 OTTOBRE. Ogni concorrente può partecipare al concorso con uno o più prodotti. E’ possibile partecipare anche inviando i prodotti a mezzo posta o a mezzo corriere alla Pro Loco di Casola Valsenio, Via Roma 48/A, 48032 Casola Valsenio (RA). I pacchi dovranno essere corredati dei recapiti per poter rintracciare il concorrente e dovranno pervenire presso la sede della Pro Loco entro il sabato.
2)    I prodotti presentati dovranno presentare un’etichetta con SOLO il nome del dolce.
3)    Al prodotto dovrà essere allegata la ricetta con indicati gli ingredienti, le quantità, il metodo di realizzazione e la denominazione dell’azienda agricola o di chi lo ha preparato.
4)    I dolci devono essere prodotti utilizzando in modo prioritario i Marroni.
5)    Al momento della consegna, la Pro Loco assegnerà al dolce un numero progressivo al quale far corrispondere il nome del produttore. Questo per rendere il prodotto non identificabile, da parte della giuria, se non per le proprie peculiarità.
6)    Le ricette potranno essere utilizzate dalla Pro Loco per realizzare pubblicazioni da distribuire nelle manifestazioni.
N.B. I prodotti (marmellate e dolci) possono essere consegnati anticipatamente presso l'ufficio turistico-proloco in via Roma 48 il martedì, venerdì e sabato (9.30-12.30) oppure i giorni della manifestazione presso lo stand Proloco in Piazza Oriani.

CONCORSO BANCABELLA:
1)  Per il concorso “Bancabella” è permesso agli agricoltori utilizzare lo spazio espositivo corrispondente ai tavoli da loro occupati.
2)  In caso di due o più ex-aequo tra i partecipanti del concorso Bancabella, la giuria giudicherà necessariamente più meritevole del premio l'espositore che avrà partecipato a tutti e due i week end.
3)  E' consentito l'ornamento e l'abbellimento del proprio banco con materiali e oggetti attinenti la manifestazione. Non sarà tenuta in considerazione per l’assegnazione del premio la semplice esposizione di oggetti di antiquariato e/o attrezzi agricoli in genere che non siano inseriti nel contesto della vendita al pubblico.
4)  Il premio della Bancabella consiste in: un premio deciso di anno in anno dalla pro loco, più la PARTECIPAZIONE GRATUITA AD UNO DEI DUE WEEK END nell'edizione successiva (una postazione più copertura per 1 week end).


CONCORSO VETRINABELLA
1)   Per il concorso “Vetrinabella” viene valutato lo spazio espositivo corrispondente alle vetrine dei vari esercizi commerciali di Casola Valsenio, all'interno dello spazio di svolgimento della Festa dei Frutti Dimenticati.
2)   E' consentito l'ornamento e l'abbellimento della propria vetrina con materiali e oggetti attinenti la manifestazione. Non sarà tenuta in considerazione per l’assegnazione del premio la semplice esposizione di oggetti di antiquariato e/o attrezzi agricoli in genere.

3)   Chi intenda partecipare dovrà comunicarlo all'ufficio turistico-proloco tramite mail (proloco.casolavalsenio@gmail.com) o telefono (0546.73033 martedì, venerdì e sabato 9.30-12.30)  ENTRO VENERDI' 13 OTTOBRE.

TREKKING DEI FRUTTI DIMENTICATI

Domenica 15 ottobre in occasione della festa dei frutti dimenticati a Casola Valsenio , La pro Loco organizza col Trekking Nasturzio e Il Cai di Faenza il 7° trekking dei frutti dimenticati.

PER L'ITINERARIO COMPLETO

FESTA DEI FRUTTI DIMENTICATI e del marrone di Casola 7-8 E 14-15 OTTOBRE

Sabato e Domenica: ingresso gratuito - Domenica Navetta dalla Zona industriale di Casola Valsenio, Via 1° Maggio al costo di 1,00 Euro
Vie del Centro Storico - dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Apertura della 27a Edizione del “MERCATO DEI FRUTTI DIMENTICATI”
MERCATO PRESIDI SLOW FOOD” Dalle Regioni Italiane Casola ospita le eccellenze di alcuni prodotti dell’autunno
SCARICA IL PDF DEL PROGRAMMA
OPPURE

PER IL PROGRAMMA COMPLETO:

MENU DELLA FESTA

Ecco il menu che trovate presso lo stand gastronomico della pro loco di Casola, ristorante MELA DELLA ROSA in piazza Oriani


Marzia Bellino da Masterchef 5

Oggi prepariamo: certificazione ai frutti dimenticati





Primo giorno della festa dei frutti dimenticati

Laboratorio sfogline prepariamo:
gnocchi di patate, pappardelle di farina di castagne, cappellacci calendula, cappellacci alla malva, garganelli e farfalline